rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Acerra

"Infermiere travolto da 10 persone: è uscito di casa sano e ritorna come se avesse fatto 10 round di Mma"

L'associazione "Nessuno tocchi Ippocrate" denuncia una nuova aggressione a personale sanitario, stavolta presso il pronto soccorso della clinica Villa dei Fiori di Acerra

L'associazione "Nessuno tocchi Ippocrate" denuncia una nuova aggressione ai danni di personale sanitario. Teatro dell'ennesimo spiacevole episodio stavolta è stato il pronto soccoro della clinica Villa dei Fiori di Acerra. 

"Intorno alle ore 16 al pronto soccorso di Villa dei Fiori ad Acerra arriva una paziente con l’ambulanza 118 in codice giallo (dolore toracico). I parenti all’esterno hanno iniziato si da subito ad inveire con calci e pugni alla porta di ingresso. Quando la dottoressa del 118 ha aperto la porta per entrare all’interno dei locali visita, ne hanno approfittato e sono entrati in 10 travolgendo letteralmente l’infermiere in prima battuta e dopo tutto il personale. Non abbiamo parole per lo schifo che pervade la nostra anima alla vista di queste immagini, l’infermiere stamane è uscito di casa sano e ritorna come se avesse fatto 10 round di Mma!”, denuncia l'associazione sulla propria pagina Facebook.

Poi l'appello al ministro dell'Interno Piantedosi: "Vogliamo il posto di polizia anche a Villa dei Fiori. Non esistono pronto soccorso di serie A e di serie B".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Infermiere travolto da 10 persone: è uscito di casa sano e ritorna come se avesse fatto 10 round di Mma"

NapoliToday è in caricamento