menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Loreto Mare, infermiera aggredita al pronto soccorso

Secondo un uomo e sua moglie doveva occuparsi di lui e non di un paziente in codice rosso. Borrelli: "Subito presidi di polizia"

Nuova, ennesima aggressione a personale medico in città. Questa volta la vittima è un'infermiera del Loreto Mare che è stata strattonata e minacciata nella serata dell'Epifania.

L'episodio, riportato da Nessuno tocchi Ippocrate, è avvenuto dopo le 22 al pronto soccorso. Nel nosocomio è giunto un paziente con dolori al torace. Controllato, è stata avviata per lui la procedura per gli esami diagnostici e la terapia. Però a quel punto l'uomo e sua moglie hanno perso la pazienza scagliandosi contro l'infermiera e pretendendo una soluzione immediata al malore accusato.

A quanto pare l’infermiera era “accusata” dai suoi due aggressori di seguire un altro paziente, peraltro in codice rosso per un incidente.

"Servono presidi di polizia"

“Si tratta dell'aggressione numero 6 che avviene in questo 2020 appena cominciato”, ha commentato il consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli. Un episodio che “unitamente al quadro dell'anno appena trascorso, ci fa avere le idee chiare su come marginare la violenza negli ospedali”. “Occorrono – è la soluzione auspicata da Borrelli, come in realtà anche dal presidente della Regione Vincenzo De Luca – presidi di polizia all'interno dei pronto soccorso, e occorrono subito. Il personale medico deve poter lavorare in sicurezza e senza pressioni psicologiche e minacce fisiche che potrebbero indurlo a commettere errori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento