menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infarto a un paziente a Capri: arriva l'eliambulanza ma riparte senza atterrare. È polemica

L'uomo è stato trasferito dopo due ore al Cardarelli. Non si sanno i motivi del primo dietrofront senza paziente a bordo

Problemi nel trasferimento di un paziente questa notte a Capri. Secondo il racconto dei presenti, le difficoltà hanno riguardato l'eliambulanza che doveva portarlo a Napoli. Dopo essere arrivata a pochi metri dalla pista, è ripartita lasciando sul posto paziente e medici pronti ad accompagnarlo. I fatti si sono verificati intorno all'una di notte quando un 60enne è stato ricoverato con un infarto in corso. Una volta appurata la patologia è stato allertato il centro operativo regionale per il trasferimento a Napoli.

Il dietrofront senza motivo 

I medici del Capilupo hanno portato il paziente in ambulanza e si sono recati all'eliporto Damecuta. Alle due e mezza è arrivato l'elicottero che però ha fatto retromarcia. I medici hanno ricontattato il Core e solo dopo un'altra ora è tornato l'eliambulanza. Il paziente è stato così trasferito al Cardarelli dove risulta ricoverato. È stato sottoposto a un intervento di angioplastica. Non sono ancora chiari i motivi del ritardo e della ripartenza dell'eliambulanza senza paziente a bordo la prima volta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento