Paura a Calata Porta di Massa, uomo colto da infarto: lo salva il 118

I sanitari dell'ambulanza che stazionava nell'area del Molo Angioino sono intervenuti prestando i primi soccorsi e poi hanno condotto l'uomo all'ospedale Cardarelli

Paura, nella giornata di ieri, a Calata Porta di Massa, dove un uomo ha accusato un malore accasciandosi al suolo.

Rapidamente è intervenuta – allertata dalla Capitaneria di Porto – l'ambulanza che stazionava nell'area del Molo Angioino. I sanitari sono intervenuti prestando i primi soccorsi e poi hanno condotto l'uomo, in arresto cardiaco, all'ospedale Cardarelli.

L'intervento è riuscito, data la tempestività, a scongiurare il peggio.

La postazione 118 dello scalo partenopeo è attiva da alcune settimane, e prevede la presenza dell'autombulanza dalle ore 6 alle 22. A bordo sono presenti un medico e un infermiere, oltre all'autista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimagrire velocemente: la dieta Kempner per perdere fino a 20 chili in un mese

  • Il rider rapinato è ancora senza lavoro: rifiutate due offerte

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Acqua, bicarbonato e limone: benefici e controindicazioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento