Paura a Calata Porta di Massa, uomo colto da infarto: lo salva il 118

I sanitari dell'ambulanza che stazionava nell'area del Molo Angioino sono intervenuti prestando i primi soccorsi e poi hanno condotto l'uomo all'ospedale Cardarelli

Paura, nella giornata di ieri, a Calata Porta di Massa, dove un uomo ha accusato un malore accasciandosi al suolo.

Rapidamente è intervenuta – allertata dalla Capitaneria di Porto – l'ambulanza che stazionava nell'area del Molo Angioino. I sanitari sono intervenuti prestando i primi soccorsi e poi hanno condotto l'uomo, in arresto cardiaco, all'ospedale Cardarelli.

L'intervento è riuscito, data la tempestività, a scongiurare il peggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La postazione 118 dello scalo partenopeo è attiva da alcune settimane, e prevede la presenza dell'autombulanza dalle ore 6 alle 22. A bordo sono presenti un medico e un infermiere, oltre all'autista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

Torna su
NapoliToday è in caricamento