Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Pendino / Via Forcella

Salvatore Caliano, le indagini sulla morte del 21enne

A condurre l'inchiesta è pm Roberta Simeone, il cui obiettivo è chiarire eventuali responsabilità su quanto accaduto. L'ipotesi di reato è omicidio colposo, ed al momento si procede a carico di ignoti

Si indaga sull'incidente sul lavoro che ha strappato ad amici e familiari Salvatore Caliano, il 21enne morto mentre stava pulendo un lucernaio a Forcella: il vetro sul quale si era poggiato non ha retto ed è precipitato giù per quattro piani.

A condurre l'inchiesta è pm Roberta Simeone, il cui obiettivo è chiarire eventuali responsabilità su quanto accaduto. L'ipotesi di reato è omicidio colposo, ed al momento si procede a carico di ignoti.

La tragedia di Salvatore Caliano

Privo della minima misura di sicurezza, il "lavoretto a nero" avrebbe fruttato al ragazzo, un ex calciatore, 35 euro. Si accerterà adesso chi ha proposto il pericoloso intervento a Salvatore.

Sui social è intanto partita una raccolta di denaro per aiutare la famiglia del ragazzo. Verranno anche stampate magliette con il volto della vittima per il giorno dei funerali, al momento ancora da fissare: il magistrato ha disposto il sequestro della salma perché possa essere effettuata un'autopsia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvatore Caliano, le indagini sulla morte del 21enne

NapoliToday è in caricamento