menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uomo sgozzato: si indaga su possibile delitto passionale

Seguono in particolare la pista del delitto passionale i carabinieri della compagnia di Torre del Greco (Napoli) per provare a dare un nome all'assassino di Sebastiano Battaglia, il 53enne di Massa di Somma sgozzato ieri pomeriggio

Sembrano aver intrapreso una direzione precisa le indagini sul ritrovamento del corpo sgozzato di Sebastiano Battaglia: i carabinieri della compagni di Torre del Greco battono infatti sul movente passionale.

Al momento, sono state scartate le ipotesi legate alla criminalità organizzata e gli inquirenti stanno scavando nel recente passato della vittima, separato dalla moglie e che da un po' di tempo conviveva con una cittadina extracomunitaria.

I militari dell'Arma non escludono che ieri Battaglia, in una zona spesso frequentata da coppiette e dove l'uomo aveva un piccolo appezzamento, potesse essere in compagnia di una donna quando è stato prima ferito e poi sgozzato con un grosso coltello, arma rinvenuta insanguinata sul cofano della sua auto, nella quale è stato trovato cadavere seduto al lato guida. E non è nemmeno escluso che la stessa donna possa aver assistito anche alle fasi che hanno preceduto l'omicidio del 53enne, in passato impegnato col Comune di Massa di Somma.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento