Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Renzi indagato per la conferenza ad Abu Dhabi: coinvolta anche una società napoletana

A parlare dell'inchiesta è stato lo stesso ex premier all'interno del suo nuovo libro “Contro corrente”

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi è indagato dalla Procura di Firenze per emissione di fatture per operazioni inesistenti in relazione al compenso ricevuto per una conferenza ad Abu Dhabi. È lo stesso ex premier a darne notizia nel suo libro "Controcorrente". "Vengo indagato per 'prestazione inesistente' dopo aver partecipato a un convegno ad Abu Dhabi al quale parteciparono autorevoli leader internazionali", racconta l'ex segretario nel nuovo libro.

In concorso con Renzi, nell'inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto Luca Turco, sarebbe indagato il titolare di una società di Portici che avrebbe fatto da tramite per la ricezione del compenso dell'ex premier. L'inchiesta sarebbe nata a seguito di una segnalazione dell'Unità di prevenzione antiriciclaggio, che avrebbe indicato movimenti di denaro poco chiari sul conto corrente della società napoletana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renzi indagato per la conferenza ad Abu Dhabi: coinvolta anche una società napoletana

NapoliToday è in caricamento