menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sospetti su partite di Serie B, tra gli indagati anche un calciatore della nazionale

L'indagine dei Carabinieri, che ha svelato un giro di scommesse su gare di calcio, ha portato alla luce la capacità di influenzare alcune partite di B del 2013-2014, giocate in Campania nel 2014. Indagato Izzo del Genoa

Emergono nuovi dettagli sul blitz dei Carabinieri, che alle prime luci dell'alba hanno arrestato 10 persone, di cui 7 in carcere e 3 ai domiciliari, del clan camorristico "Vanella Grassi" di Secondigliano. Nei riguardi dei dieci è stata eseguita un'ordinanza di custodia cautelare al termine di un'inchiesta della Dda di Napoli sull'attività del clan su scommesse e partite di calcio del campionato italiano di serie B.

L'indagine dei Carabinieri ha svelato un giro di scommesse che ha portato alla luce la capacità di influenzare alcune partite della serie cadetta, stagione 2013-2014 e giocate in Campania nel 2014. Attraverso un contatto, il capo clan e i sodali hanno attratto altre persone. Per i Carabinieri ingenti erano le somme di denaro messe a disposizione per corrompere alcuni giocatori di una squadra campana di B.

LE INTERCETTAZIONI - VIDEO

Tra gli indagati, per partecipazione esterna ci sono quattro calciatori, tutti ex Avellino: Armando Izzo, difensore attualmente in forza al Genoa e recentemente convocato in Nazionale, Francesco Millesi, ora all'Acireale, Maurizio Peccarisi e Luca Pini, ritiratosi.

Il procuratore di Izzo, interpellato da alcune radio, ha dichiarato: "Per il momento preferisco non commentare e non rilasciare dichiarazioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento