rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Traffico d'influenze, indagato il presidente del Consiglio regionale

Anche il nome di Gennaro Oliviero nell'inchiesta sull'Asl di Caserta

Il presidente del Consiglio regionale della Campania, Gennaro Oliviero, è indagato per il reato di traffico di influenze.

Il suo nomer compare nell'inchiesta a proposito di un singolo episodio relativo all'inchiesta dei Nas e della Procura di Napoli Nord sull'Asl di Caserta, che avrebbe individuato diversi casi di assenteismo, corruzione e gare d'appalto truccate.

L'inchiesta

Dodici persone sono finite ai domiciliari mentre per altri 6 sono state disposte misure interdittive. Oliviero sarebbe indagato per un episodio ritenuto marginale nell'ambito di un'inchiesta ben più grande.
Indagati - come riporta Attilio Nettuno su CasertaNews.it - anche il presidente del servizio di trasporto in emergenza (118) "Misericordia" di Caivano, Cuono Puzone; Michele Schiavone, titolare di case di cura per pazienti psichiatrici a Sessa Aurunca; Luigi Carizzone, direttore del dipartimento di salute mentale di Aversa.

Complessivamente i carabinieri hanno sequestrato beni a carico di 48 degli indagati per 1 milione 580mila euro, ritenuti provento degli illeciti commessi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico d'influenze, indagato il presidente del Consiglio regionale

NapoliToday è in caricamento