rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Poggioreale / Via Porzio Giovanni

I costi della politica: tintura per capelli, cialde di caffè e cene private

Blitz della Guardia di Finanza alla Regione Campania

E' il capogruppo del Nuovo Psi, Gennaro Salvatore, il consigliere regionale della Campania che ha percepito la somma maggiore tra quelle che sono all'esame della Procura della Repubblica del capoluogo campano e per le quali è stato ipotizzato il reato di peculato. Salvatore risulta infatti avere ricevuto circa 93mila euro in due anni. La consigliera Lucia Esposito del Pd è invece l'indagata alla quale è attribuita la somma minore, pari a 4.500 euro.

A quanto si è appreso solo i capigruppo conservano documentazione relativa alle spese sostenute; secondo indiscrezioni vi sarebbero molte spese futili, tra cui una tintura per capelli, cialde di caffé e cene private.


LE ALTRE SPESE - Undicimila euro per bar e pasticceria, piccole somme per sigarette, bottiglie di vino e giocattoli e 190 euro per ripianare un furto dalla cassa contanti. Ma anche sovvenzioni per feste di partito e per l'allestimento di siti web. Tra le voci figurano anche Cd e Dvd, giornali, prodotti per l'igiene della persona, occhiali da vista e farmaci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I costi della politica: tintura per capelli, cialde di caffè e cene private

NapoliToday è in caricamento