menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

De Mita prova a rilanciare la Dc a Napoli

All'arrivo dell'ex presidente del Consiglio sono scattate una serie di domande da parte dei cronisti a cui il democristiano non ha voluto rispondere

Il lancio della nuova Dc a Napoli si è concluso questa mattina dopo un discorso fiume di Ciriaco De Mita, qualche sbadiglio in platea ed una lite con i giornalisti cacciati dalla sala. In estrema sintesi sono stati questi gli elementi caratterizzanti della giornata che ha visto protagonista l'ex presidente del Consiglio. L'iniziativa aveva come titolo “La necessità di una coalizione popolare” ed ha raccolto in platea un centinaio di persone tra ex politici e sostenitori. Tra loro moltissimi giornalisti con i quali però De Mita ha avuto un duro scontro che si è concluso con la cacciata dei cronisti dalla sala.

«Non potete pretendere che parli per voi» ha detto il sindaco di Nusco che ha poi fatto allontanare i giornalisti che lo stavano incalzando con le prime domande. Tra i convenuti anche Paolo Cirino Pomicino e il parlamentare di Alternativa Popolare, Fabrizio Cicchitto che ad un certo punto non ha retto al monologo dell'89enne politico avellinese e si addormentato per qualche secondo.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento