menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grave incidente, muore dopo 36 giorni di agonia

L'impatto era avvenuto il 19 ottobre scorso in via Pozzillo a Castellammare. Antonio Erpete, questo il nome della vittima, era ricoverato in una clinica privata di Somma Vesuviana

Trentasei giorni in ospedale, poi Antonio Erpete si è arreso: 60 anni, coinvolto in un incidente il 19 ottobre scorso in via Pozzillo a Castellammare di Stabia, ha perso la vita domenica scorsa in una clinica privata di Somma Vesuviana dov'era ricoverato.

L'uomo, di San Giovanni a Teduccio, era stato inizialmente trasferito al Cardarelli in gravi condizioni.

Sulla dinamica dell’incidente - ancora da chiarire - sono in corso indagini: è stata intanto disposta l’autopsia, che verrà effettuata venerdì 30 novembre prima che la salma possa essere finalmente restituita ai familiari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento