menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente stradale sulla A3 in direzione Napoli: un morto, 9 Km di coda

Coinvolte una moto e tre auto nella zona tra Ponticelli e l'allacciamento con l'A1 e l'A3. Si registrano 9 chilometri di coda sulla A1 in direzione Sud

Stanislao Ferrandino, 58enne di Torre del Greco, è morto questa mattina in un incidente stradale verificatosi sull'autostrada A3, in direzione di Napoli, nella zona tra Ponticelli e l'allacciamento con l'A1 e l'A3. Coinvolte una moto e tre auto. Dopo circa due ore, alle 10 tutte le corsie sono state rese disponibili al traffico ma si registrano 9 chilometri di coda sulla A1 in direzione Sud. Sul luogo sono intervenuti gli operatori delle Autostrade meridionali, le squadre di soccorso medico e meccanico, insieme alle pattuglie della Polizia stradale e ai vigili del fuoco.

LA VITTIMA - Stanislao Ferrandino era in forza alla polizia municipale come vigile urbano ed era molto apprezzato all'interno del comando, dove la notizia è giunta attorno alle 10. Nell'incidente è rimasto ferito in maniera seria anche il figlio di Ferrandino, di cui non è stato finora fornito il nome. Il ragazzo è stato trasportato all'ospedale Loreto Mare dove i sanitari stanno valutando in questi momenti se sottoporlo o meno ad operazione chirurgica. Informata dall'incidente, la famiglia di Stanislao Ferrandino é stata portata a Napoli da un'auto di servizio della polizia municipale.


VIABILITA' - Autostrade Meridonali consiglia, per il traffico proveniente dalla A1 e diretto in zona porto, di proseguire sulla tangenziale e prendere l'uscita Corso Malta. Invece, per chi è diretto sulla A3 si consiglia di proseguire sulla A16 e poi sulla A30, per poi rimmettersi in A3 a Nocera o Cava dei Tirreni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento