menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Incidente

Incidente

Incidente sulla A1 bivio Acerra/Afragola con A16: un morto

Ferdinando Cicala, 47 anni, sarebbe stato travolto da un'auto pirata dopo che il suo mezzo in avaria si è arrestato sulla corsia d'emergenza. Sul luogo le pattuglie della Polizia Stradale

Sarebbe stato vittima di un pirata della strada Ferdinando Cicala, l'uomo di 47 anni residente nel casertano e morto questa mattina nell'incidente verificatosi sulla A1 Milano - Napoli, tra il bivio Acerra/Afragola e il bivio con l'A16, in direzione sud. L'uomo si stava recando a lavoro a bordo della sua Fiat Seicento.

Improvvisamente il veicolo ha avuto un'avaria e si è arrestato in prossimità della corsia d'emergenza. Cicala, sceso dall'abitacolo, è stato travolto da un'auto che sopraggiungeva. Il corpo - proiettato in avanti - è stato trovato sotto la stessa autovettura che, spinta anch'essa per effetto dell'urto, ha finito poi per travolgerlo.

Sul posto i rilievi sono stati effettuati da pattuglie della sottosezione Polizia Stradale di Napoli Nord che hanno trovato sul posto tracce dell'autovettura investitrice, verosimilmente appartenenti ad una Lancia Y 10 colore blu tipo elefantino. Iniziate dunque le indagini per rintracciare il pirata della strada. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento