rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Incidenti stradali Acerra

Incidente sulla A1 bivio Acerra/Afragola con A16: un morto

Ferdinando Cicala, 47 anni, sarebbe stato travolto da un'auto pirata dopo che il suo mezzo in avaria si è arrestato sulla corsia d'emergenza. Sul luogo le pattuglie della Polizia Stradale

Sarebbe stato vittima di un pirata della strada Ferdinando Cicala, l'uomo di 47 anni residente nel casertano e morto questa mattina nell'incidente verificatosi sulla A1 Milano - Napoli, tra il bivio Acerra/Afragola e il bivio con l'A16, in direzione sud. L'uomo si stava recando a lavoro a bordo della sua Fiat Seicento.

Improvvisamente il veicolo ha avuto un'avaria e si è arrestato in prossimità della corsia d'emergenza. Cicala, sceso dall'abitacolo, è stato travolto da un'auto che sopraggiungeva. Il corpo - proiettato in avanti - è stato trovato sotto la stessa autovettura che, spinta anch'essa per effetto dell'urto, ha finito poi per travolgerlo.

Sul posto i rilievi sono stati effettuati da pattuglie della sottosezione Polizia Stradale di Napoli Nord che hanno trovato sul posto tracce dell'autovettura investitrice, verosimilmente appartenenti ad una Lancia Y 10 colore blu tipo elefantino. Iniziate dunque le indagini per rintracciare il pirata della strada. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla A1 bivio Acerra/Afragola con A16: un morto

NapoliToday è in caricamento