Treno deraglia, traffico in tilt sulla Napoli-Roma

Il deragliamento, avvenuto su un ponte che sovrasta l’A1, ha causato la caduta di detriti. Necessaria la chiusura di un pezzo di autostrada

(foto Maurizio Pasquariello)

Traffico impazzito, nel pomeriggio, sulle principali arterie autostradali nei pressi di Napoli e provincia. A causare la congestione il deragliamento di un treno merci su un ponte che passa sopra l’Autostrada del Sole, in territorio casertano. Un deragliamento che ha provocato la caduta di alcuni detriti che hanno colpito vetture in transito. In particolare alcuni automobilisti hanno segnalato la presenza di pezzi di tronchi sulla carreggiata (lo dimostra la foto inviataci dall'automobilista Pasquariello). Per consentire le operazioni di messa in sicurezza l’autorità ha disposto la chiusura del tratto tra Villa Literno-Pomigliano e Caserta Sud (in direzione Roma) dell’A1. 

La nota

“E’ stata disposta la chiusura del tratto per verifiche tecniche sul cavalcaferrovia all'altezza del km 741, a seguito del deragliamento di un treno merci” si legge in una nota della società Autostrade. “Inoltre è stato chiuso il tratto tra il bivio con la A30 Caserta-Salerno e Villa Literno verso Napoli. Si registrano 3 km di coda all'altezza dell'uscita obbligatoria di Villa Literno-Pomigliano verso Roma e tra Caserta nord ed il bivio con la A30 Caserta-Salerno 2 km di coda in direzione Napoli. In alternativa, dopo l'uscita a Villa Literno-Pomigliano si consiglia di immettesi sulla A30 Caserta-Salerno alla stazione di Nola in direzione di Caserta/Roma per poi rientrare sulla A1 Milano-Napoli verso Roma. A chi da Roma è diretto verso Napoli, dopo l'immissione sulla A30 Caserta-Salerno verso Salerno, si consiglia di percorrere la A16 Napoli-Canosa in direzione Napoli e rientrare sulla A1 in direzione Napoli”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornamento ore 22:00 - In serata il cavalcavia è stato rimesso in sicurezza. E' stato inoltre posto sotto sequestro dell'Autorità Giudiziaria che dovrà accertare le cause dell'incidente. La circolazione è tornata scorrevole. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento