menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Manzoni (Google Map)

Via Manzoni (Google Map)

Incidente stradale Via Manzoni, grave Dario Iuppariello

Il maggiore Tramontano: "Le cause non sono riconducibili alle buche nel fondo stradale ma all'inversione di marcia compiuta dalla conducente di una Fiat 500"

Sono gravi le condizioni di Dario Iuppariello, il giovane di 20 anni rimasto ferito in un incidente stradale ieri in via Manzoni. Il ragazzo è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Cardarelli. La sezione anti-infortunistica della polizia municipale ha effettuato i rilievi per chiarire la dinamica dell' incidente.

"Al 90% - ha fatto sapere il maggiore Luciana Tramontano - le cause dell' incidente non sono riconducibili alle buche nel fondo stradale, ma alla manovra di inversione di marcia compiuta dalla conducente di una "Fiat 500", con la quale lo scooter condotto da Dario I. si è scontrato".

Secondo la polizia municipale il 20enne, che era a bordo di uno scooter, procedeva a velocità sostenuta. Al di là della circostanza specifica, però, lo stato di manutenzione delle strade cittadine è pessimo. Sono centinaia le buche non riparate, che con le piogge continuano ad allargarsi e che costituiscono una minaccia per gli automobilisti ed ancor di più per chi usa le due ruote.

Alcuni candidati di Fli hanno fatto intervenire a spese del partito nel quartiere di Fuorigrotta una ditta privata per ricoprire di bitume le buche nel manto stradale ed hanno attivato il gruppo "Sos buche" , al quale ci si può rivolgere per chiedere un intervento. (Ansa)


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento