Incidente in moto: resta grave la giovane promessa dell'Inter

Il 16enne ha riportato una grave emorragia cerebrale nel corso dell'incidente nella notte tra venerdì e sabato

È una promessa del calcio il 16enne che lotta tra la vita e la morte dopo un incidente in moto, nella notte tra venerdì e sabato a Santa Maria la Carità. P.C. è un giovane calciatore dell'Inter ed era tornato in vacanza in Campania quando è rimasto vittima di un grave incidente in moto. Il minorenne lotta ancora tra la vita e la morte all'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.

Il giovane ha riportato un'emorragia cerebrale che lo ha ridotto in fin di vita. A bordo di una moto, insieme ad un 18enne, è andato a sbattere contro un'auto in sosta. Il suo compagno è ricoverato all''ospedale Cardarelli di Napoli ma non è in pericolo di vita. È stato denunciato perché non aveva la patente per guidare quel tipo di motocicletta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

Torna su
NapoliToday è in caricamento