Vittima di un incidente torna a casa dopo un anno: festa nel quartiere (VIDEO)

Michele Savastano è tornato a Castellammare. Lo scorso agosto un terribile incidente in moto

Lo scorso 11 agosto cominciò il suo calvario. Un drammatico incidente lo lasciò in fin di vita. Per 11 mesi Michele Savastano ha combattuto e ieri è finalmente tornata a casa dopo una lunga riabilitazione. Grande festa nel rione Cmi a Castellammare di Stabia dove è tornato il 27enne. Ad accoglierlo centinaia di persone che in questi mesi hanno fatto il tifo per lui sostenendolo in vari modi. I suoi concittadini lo hanno accolto sul sagrato della chiesa di Sant’Agostino. Intorno alle 20 è tornato a casa e il suo rientro è stato scandito dal rumore dei fuochi d'artificio.

L'incidente

Il giovane rimase vittima di un incidente spaventoso a bordo della sua moto insieme alla fidanzata. A salvargli la vita sono stati i medici che l'hanno operato nonostante le sue condizioni fossero disperate. Diversi gli interventi chirurgici a cui è stato sottoposto a cui è seguito un lungo periodo di riabilitazione. Ieri finalmente ha potuto riabbracciare la sua famiglia e rivedere le persone del suo rione che l'hanno festeggiato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento