menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde controllo dello scooter, muore 17enne. Non si esclude una gara di moto

Il giovane, senza patente e casco protettivo, era in sella a una Honda sh quando è sbandato in via Garigliano a Sant'Antimo. Secondo i primi esami, lo scooter non presenta segni di collisione con altri veicoli

Ennesimo morto sulla strada, questa volta a Sant'Antimo. Un diciassettenne è infatti deceduto sul colpo dopo aver perso il controllo dello scooter ed aver urtato violentemente il marciapiedi in via Garigliano.

Tra le ipotesi, ancora tutta da accertare, non si esclude quella di una gara da moto. Ma intanto lo scooter non presenta segni di collisione con altri veicoli. Questo quanto emerso dall'esame del mezzo sequestrato dai carabinieri della compagnia di Giugliano che stanno svolgendo le indagini sul fatto.

Il giovane, incensurato e studente, era in sella ad uno scooter Honda sh quando è sbandato per cause tutte da accertare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione per i rilievi accertando che il diciassettenne guidava senza patente e senza indossare il casco protettivo.

La salma si trova ora al II Policlinico di Napoli per l'ispezione esterna e gli esami alcolemici e tossicologici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Monte di Pietà in vendita, i cittadini: "No a ristoranti e matrimoni trash"

  • Cronaca

    “Chi ha ucciso Maurizio ha dato una coltellata all'intera città”

  • Cronaca

    “Cinque ore di attesa per essere vaccinati”: la denuncia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento