Maurizio, morto in un incidente stradale: il toccante messaggio della moglie

Padre di una bambina, il 55enne era molto conosciuto a Marigliano

Si chiamava Maurizio Boccella l'uomo di 55 anni rimasto vittima del tragico incidente dello scorso lunedì sulla variante 7 bis Nola-Villa Literno. I suoi funerali si sono tenuti stamattina, nella Parrocchia Santo Stefano, di Casaferro alle 11.

Il centauro, di Marigliano, si è schiantato contro un mezzo della Protezione Civile in un tratto della strada interno al Comune di Caivano, poco prima dello svincolo dell’A1 Napoli-Roma. Inutili i soccorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La tragedia sulla Nola-Villa Literno

Padre di una bambina, Boccella era molto conosciuto in città. “Amore mio – ha scritto la moglie – mi hai lasciata così all'improvviso, senza un ciao. Ti ho amato e ti amo e non smetterò mai di dirti grazie per la splendida figlia che abbiamo. Non ti dico addio ma ciao, vita mia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Belen risponde a Maria De Filippi sul ritorno con Stefano De Martino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento