menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investito da un rider di sera: muore sul colpo un 53enne

La tragedia si è consumata in via Labriola, a Scampia. Secondo il passanti, i soccorsi sarebbero giunti dopo almeno due ore. Il motociclista è ricoverato in ospedale ma non è in pericolo di vita

E' durato tutto pochissimi secondi. Intorno alle 21.30 del 26 aprile, Massimiliano Esposito, 53 anni, ha attraversato via Labriola ed è stato investito da un rider che stava effettuando una consegna. L'uomo ha battuto la testa ed è morto sul colpo. Ferito anche colui che guidava il motorino, trasportato all'Ospedale Cardarelli dove è tutt'ora ricoverato, pur non in pericolo di vita. 

Immediatamente, si è formato un capannello e sono stati chiamati i soccorsi. Visto il ritardo, una donna del posto ha anche girato una diretta Facebook per denunciare il mancato intervento del 118. Il video è stato rimosso dalla piattaforma social dopo pochi minuti, a causa delle immagini eccessivamente cruente. 

Secondo i testimoni, l'ambulanza sarebbe arrivata dopo almeno due ore: "Forse anche di più - afferma Davide Cerullo, scrittore e residente in zona - l'ho vista giungere alle 23.30 circa". Mentre il rider è stato trasportato in ospedale, il corpo senza vita di Massimiliano Esposito invece è rimasto ancora sull'asfalto, in attesa del magistrato di turno. 

A pochi passi, la troupe della fiction Gomorra stava girando una scena della prossima stagione, attirando le critiche degli astanti che sono proseguite anche attraverso messaggi social: "Si sarebbero potuti almeno fermare, visto che a dieci metri c'era un cadavere" sostiene Cerullo. Da chiarire i dettagli della dinamica, soprattutto se il rider fosse nelle condizioni di evitare l'impatto con il 53enne. Una componente fondamentale potrebbe essere stata la scarsa illuminazione di via Labriola. In quel buio, la vita di Massimiliano Esposito si è spenta in pochi secondi.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento