rotate-mobile
Incidenti stradali Giugliano in campania / Via Salvatore Nullo

Schianto mortale a Licola, Marco aveva 25 anni. Gravi due dei quattro feriti

Gli sviluppi dell'incidente di ieri in cui ha perso la vita un giovane puteolano. Sul suo corpo verrà effettuato l'esame autoptico

Si chiamava Marco Merone ed aveva 25 anni l'ennesima vittima della strada, tra Napoli e il suo hinterland.
Il giovane, appassionato di calcio, abitava a Pozzuoli con i genitori che gestiscono un’attività all’ingrosso di bibite nella ai Fusaro, Bacoli.

Merone è finito sul colpo, all'alba di ieri, dopo un frontale in via Salvatore Nullo, a Licola di Giugliano. Erano le 5.15. Guidava la sua Renault Clio in compagnia di un’amica. La loro vettura si è schiantata contro una Fiat Panda con a bordo altri due ragazzi. Le altre quattro persone sono rimaste ferite, due gravi gravemente, ovvero la 18enne in macchina con Merone e un altro ragazzo dell'altra macchina. In particolare la ragazza è stata trasferita dal Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli al Cardarelli dove si trova in prognosi riservata.

I soccorsi

I boati dell'impatto e dell'esplosione avevano fatto scendere di casa molti residenti, che hanno prestato i primi soccorsi. Poi sono arrivate quattro ambulanze e i vigili del fuoco.

Una "scena apocalittica", quella che si sono ritrovati davanti i soccorritori. Lo ha raccontato Manuel Ruggiero del 118, uno dei primi ad essere lì. Il serbatoio della Panda, alimentata a gas, è esploso. Intanto il corpo senza vita del 25enne giaceva a terra sull'asfalto, catapultato via dalla vettura che guidava e poi probabilmente investito o dall'una o dall'altra macchina.

Le indagini

Sulla vicenda sta indagando la compagnia di Giugliano dei carabinieri. Le ipotesi sono quelle legate alla movida: alta velocità, abuso di alcol, un colpo di sonno di un conducente o dell'altro.
Intanto il corpo del 25enne verrà sottoposto ad autopsia, ed entrambe le vetture sono state sequestrate.

Soltanto pochi giorni fa erano deceduti i 21enni Emanuele Svolazzo e Giuseppe Capodanno, il primo in via Manzoni a Giugliano e il secondo sull’asse mediano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto mortale a Licola, Marco aveva 25 anni. Gravi due dei quattro feriti

NapoliToday è in caricamento