Incidente stradale, è morto il "Gigante buono": ennesima vittima della strada maledetta

In gravi condizioni il figlio di tre anni e la compagna

Una vita spezzata nella strada maledetta, la statale 268, che solo con il lockdown da Covid-19 non aveva fatto registrare vittime negli ultimi mesi.

Marco De Sarno, 33 anni, padre di famiglia, percorreva la statale quando sabato sera, tra Sant’Anastasia e Somma Vesuviana, è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente stradale. Oggi si terranno i funerali di colui che veniva definito il gigante buono, per la sua bontà d'animo e anche per il suo impegno e la solidarietà mostrata nei confronti dei più bisognosi durante l'emergenza Covid.

Verrà seppellito nel cimitero di Camposano. Sono ancora ricoverati in gravi condizioni il figlioletto di soli tre anni e la compagna. Sta meglio invece la figlia di 7 anni, nonostante i politraumi causato dall'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento