Incidente stradale, è morto il "Gigante buono": ennesima vittima della strada maledetta

In gravi condizioni il figlio di tre anni e la compagna

Una vita spezzata nella strada maledetta, la statale 268, che solo con il lockdown da Covid-19 non aveva fatto registrare vittime negli ultimi mesi.

Marco De Sarno, 33 anni, padre di famiglia, percorreva la statale quando sabato sera, tra Sant’Anastasia e Somma Vesuviana, è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente stradale. Oggi si terranno i funerali di colui che veniva definito il gigante buono, per la sua bontà d'animo e anche per il suo impegno e la solidarietà mostrata nei confronti dei più bisognosi durante l'emergenza Covid.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Verrà seppellito nel cimitero di Camposano. Sono ancora ricoverati in gravi condizioni il figlioletto di soli tre anni e la compagna. Sta meglio invece la figlia di 7 anni, nonostante i politraumi causato dall'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento