Venerdì, 24 Settembre 2021
Incidenti stradali Pozzuoli

Scontro frontale sulla Statale: Giovanni muore a 40 anni

L'uomo era molto conosciuto e stimato

Scontro frontale tra un'auto ed un autotreno: un morto. È questo il bilancio di un sinistro verificatosi ieri poco dopo le 18 sulla SS 7 Bis Nola-Villa Literno, nei pressi dell'uscita per Villa Literno, dove un uomo - Giovanni Cacciuottolo, 40 anni - alla guida di una Fiat 500 si è scontrato frontalmente con un autotreno per dinamiche ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri.

A seguito dello schianto la vettura ha preso fuoco. Allertati i soccorsi dagli automobilisti in transito, la squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Aversa ha estratto il conducente dalle lamiere purtroppo esamine, provvedendo poi a spegnere la stessa vettura in fiamme. Il 118 accorso sul luogo dell'incidente non ha potuto poi far altro che constatare il decesso dell'uomo.

La morte di Giovanni - conosciuto anche come Bombò - ha gettato nello sconforto l'intera comunità di Pozzuoli. Questo uno dei tanti messaggi comparsi sui social per ricordarlo: "Tu che eri pronto stendere una mano chi aveva bisogno  fatto tanto x i bambini del nostro quartiere eri un angelo in vita   hai distrutto una comunità intera. Ora veglia sulla tua famiglia  buon viaggio Giovanni Cacciuottolo  resterai sempre nei nostri cuori".

Leggi la notizia su Casertanews.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro frontale sulla Statale: Giovanni muore a 40 anni

NapoliToday è in caricamento