Giovedì, 21 Ottobre 2021
Incidenti stradali Mugnano di napoli

Scontro tra auto e scooter, muore 46enne: è la seconda vittima della strada in poche ore

Giuseppe Caianiello era alla guida del mezzo a due ruote. Nel pomeriggio di ieri ha perso la vita in un incidente in moto un noto chef di Gragnano

Grave incidente stradale nella serata di ieri in via Aldo Moro a Mugnano, a pochi passi dal parco Ausonia. Lo scontro tra un’auto e un motorino è risultato fatale per Giuseppe Caianiello, che era alla guida del mezzo a due ruote. 

Sul luogo dell'incidente è giunto il personale del 118, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso del 46enne di Mugnano, oltre ai carabinieri della locale stazione e ai militari dell'arma della compagnia di Marano di Napoli.

Tanti i messaggi di cordoglio per ricordare l'uomo, soprannominato Pinuccio 'a Staff: "Era sempre sulla sua amata moto. Prima o poi ci rivedremo per farci le risate di sempre. Ti voglio bene".

Incidente stradale: muore chef 40enne

La giornata di ieri è stata tragica per gli incidenti stradali. Un'altra vittima della strada è lo chef Alfonso Porpora, che ha perso la vita sulla famigerata statale 268, mentre stava raggiungendo l’interporto di Nola per recarsi al lavoro al “Pasta bar”. Il 40enne originario di Gragnano viveva attualmente ad Agerola con la moglie (in dolce attesa) e la figlia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra auto e scooter, muore 46enne: è la seconda vittima della strada in poche ore

NapoliToday è in caricamento