rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Incidenti stradali Pompei

Schianto fatale, Pompei in lutto per il 49enne Giovanni Federico: "Eri un leader"

All'alba lo scooter guidato dal 49enne - operaio e bodybuilder - si è schiantato contro un palo della luce dopo un tamponamento. Inutile l'intervento dei soccorsi

E' morto a 49 anni Giovanni Federico, noto bodybuilder di Pompei. L'uomo, che lavorava in un'azienda di confezionamento a Scafati, è morto dopo un incidente stradale avvenuto a Pompei, in via Arpaia, all'alba. Il 49enne, alla guida del suo scooter, avrebbe impattato un camion della raccolta di rifiuti finendo contro un palo della luce. Il violento schianto è stato fatale all'uomo, inutile anche l'arrivo dei soccorritori del 118.

Giovanni Federico era molto conosciuto a Pompei. "Eri una grande bella persona sempre pronta per qualsiasi cosa e sempre disponibile in tutto", scrivono alcuni conoscenti. "Eri il nostro leader e lo resterai per sempre", scrivono i compagni che si allenavano con il 49enne. "Padre e amico esemplare", aggiungono altri amici. Sull'incidente indaga la Procura di Torre Annunziata. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto fatale, Pompei in lutto per il 49enne Giovanni Federico: "Eri un leader"

NapoliToday è in caricamento