rotate-mobile
Incidenti stradali Gragnano

Scontro tra auto e moto, Giovanni muore a 22 anni: "Un ragazzo d'oro e solare"

Inutili i soccorsi

Lutto a Gragnano per la morte di Giovanni Alfano, 22 anni. Il giovane si trovava in vacanza nel Salernitano, ha perso la vita in un incidente stradale mentre era in sella alla sua moto.Secondo una prima ricostruzione, Giovanni ed altri amici si stavano recando al mare in scooter, ma durante il tragito il mezzo sarebbe stato speronato da un'auto che stava tentatndo una manovra azzardata.

L'impatto è stato violentissimo e per Giovanni non c'è stato nulla da fare. Infatti, sono stati nutili i tentativi di salvargli la vita da parte dei sanitari del 118, che sono intervenuti tempestivamente sul posto. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per effettuare i rilievi del caso e provare a ricostruire l’esatta dinamica del tragico incidente. La salma è stata sequestrata ed è stata trasferita presso l’obitorio di Battipaglia.

Tanti i messaggi per Giovanni sui social. Fabrizio scrive: "In un giorno come tutti gli altri… in un giorno qualunque… in un giorno inaspettato hai deciso di andare via alla tua giovane età. Si rimane senza parole e senza giustificazione. Sei stato un uomo e lo sarai per sempre nonostante la tua giovane età". Daniele, invece, ha scritto: "Eri un ragazzo d’oro,solare ed educatissimo! Non ci sono parole,ne c’è una spiegazione a tutto questo! La vita è veramente ingiusta,strana e cattiva! Riposa in pace Gió e aiuta la tua famiglia in questo momento orribile!".

Questo, invece, il messaggio del sindaco di Gragnano, Nello D'Auria. "Non doveva andar così e Giovanni ha 22 anni per sempre. Il dolore di una vita strappata, l’ingiustizia di un entusiasmo squarciato. Niente lenirà il dolore ma il ricordo ci aiuterà a tenere in vita un ragazzo e il suo sorriso. È da ieri che Gragnano non si dà pace. Oggi ho fatto visita ai familiari facendo comprendere la vicinanza delle istituzioni, successivamente mi sono confrontato con il Comitato dei festeggiamenti di Maria SS. dell’Assunta. Insieme abbiamo deciso di rimandare tutto a data da destinarsi,di lasciare la città nel silenzio, affranta dal dolore. Domani indirò il lutto cittadino".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra auto e moto, Giovanni muore a 22 anni: "Un ragazzo d'oro e solare"

NapoliToday è in caricamento