Incidente con lo scooter, muore 46enne: addio a Fedele Formisano

Rese note le generalità della vittima dello scontro di via Ceraso a Poggiomarino

Salvava vite su un'ambulanza del 118 ma purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare. Si tratta del 46enne Fedele Formisano rimasto vittima di un incidente a bordo del suo scooter. L'impatto mortale è avvenuto a via Ceraso a Poggiomarino. Il centauro si è schiantato contro un'auto. Inutili i soccorsi immediati dei colleghi che purtroppo non sono riusciti a salvargli la vita. La salma è stata sequestrata e verrà sottoposta ad autopsia.

Non sono ancora chiari i motivi dell'incidente. Il 46enne infermiere lascia la moglie e due bambine. Era appassionato di moto. Centinaia i messaggi di cordoglio attraverso i social non appena sono state rese note le sue generalità. L'incidente è avvenuto venerdì pomeriggio ma fino alla serata di ieri non erano state ancora rese note le generalità della vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

Torna su
NapoliToday è in caricamento