Ciclista napoletano muore nell'avellinese

A nulla è servito l'intervento sul posto del 118, per il 63enne di Sant'Anastasia era ormai troppo tardi

Erano circa le 11:30 quando un ciclista 63enne di Sant'Anastasia, per cause in corso di accertamento, è caduto mentre percorreva via Mazzini a Domicella, paese situato nell'avellinese.

L'immediato allarme lanciato dai soccorsi ha visto giungere sul posto i carabinieri della locale stazione e il personale medico del 118 che, dopo un inutile tentativo di rianimazione, ha dichiarato il decesso dello sfortunato 63enne.

Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria la salma è stata trasferita all'ospedale "Moscati" di Avellino. Indagini in corso da parte dei militari dell'arma di Baiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La notizia su AvellinoToday.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento