Infarto mentre è alla guida del furgone: muore in Romagna un 65enne napoletano

L'uomo era alla guida di un furgone sulla E45 quando è stato colto da malore. Con lui c'erano due familiari, illesi

(foto di repertorio)

Un 65enne napoletano è deceduto questa mattina mentre era alla guida del proprio furgone sulla E45, nel territorio di Bagno di Romagna (Forlì-Cesena). L'uomo viaggiava in compagnia di due familiari - come riportato da CesenaToday - quando è stato colto da infarto. Il 65enne avrebbe quindi perso il controllo del furgone e, dopo aver urtato il new jersey, il furgone si è fermato sulla corsia di sorpasso. 

Sul posto i soccorsi del 118 - che non hanno però potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo - e la Polstrada, che ha chiuso la strada per un'ora circa. Illesi gli altri due occupanti della vettura. 

I dettagli su CesenaToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

Torna su
NapoliToday è in caricamento