Tragico incidente nella notte: morto un giovane di 23 anni

L'impatto mortale a Boscoreale. Ferito un altro ragazzo in sella allo scooter

Sangue sull'asfalto nella notte a Boscoreale. A perdere la vita è stato un giovane di soli 23 anni morto sul colpo. La vittima era alla guida di uno scooter quando si è scontrato con una Fiat Punto. L'impatto è stato violentissimo e il 23enne ha perso la vita sul colpo. Insieme a lui, a bordo dello scooter c'era anche un altro ragazzo che è rimasto gravemente ferito. L'impatto è avvenuto al confine tra due frazioni cittadine, Marchesa e Cangiani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica dell'incidente 

Non è ancora chiara la dinamica dell'impatto su cui stanno lavorando i carabinieri accorsi sul posto per effettuare i rilievi. Secondo le prime ricostruzioni, lo scooter su cui erano a bordo di due giovani era un Honda Sh 300. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno provato a rianimare la vittima ma non c'è stato nulla da fare. Il passeggero ferito nell'impatto è stato portato d'urgenza all'ospedale San Leonardo di Castellammare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento