"Danzerai in un posto migliore": resa nota l'identità di una delle vittime dell'incidente

Si tratta di Maria Notaro, giovanissima ballerina nolana. ""Resterai sempre nei nostri ricordi come una stella che è volata a brillare in cielo troppo presto"

Si chiama Maria Notaro una delle due giovanissime vittime dell'incidente autostradale che, questa notte, ha visto sei vetture coinvolte nel tratto tra Acerra-Afragola e lo svincolo A16, sull'A1. Due morti e cinque feriti, questo il tragico bilancio. La giovane Maria era originaria di Nola, promettente ballerina innamorata della danza, con uno splendido sorriso. La notizia della sua morte è riportata anche dal suo gruppo di danza: "Resterai sempre nei nostri ricordi come una stella che è volata a brillare in cielo troppo presto. Che la terra ti sia lieve. Continuerai a danzare chissà dove, speriamo in un posto migliore di questo mondo triste. Ciao Maria". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incidente autostradale, le condizioni dei feriti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento