menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia sull'A11, auto travolge tir: muoiono due napoletani

Salvatore Abbate e Luigi Balzano, 50enne napoletani, hanno perso la vita in autostrada. Erano diretti in Liguria per lavoro

Grave incidente stradale alle 23.30 sull'autostrada Firenze-Mare in località Carraia. Una Nissan Micra stava procedendo in direzione Lucca, quando ha tamponato un camion fermo sulla corsia di emergenza, impattando contro il rimorchio del mezzo pesante. Le due persone a bordo dell'automobile sono morte. Si tratta di Salvatore Abbate e Luigi Balzano, entrambi 50enni, il primo nato a Napoli e residente a San Giorgio a Cremano, il secondo nato a Torre del Greco e residente a Pisciotta nel salernitano.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia stradale e le ambulanze del 118, ma per i due uomini non c'è stato nulla da fare.

Il camionista ha riportato lievi ferite, ma è stato colto da malore, venendo trasportato all'ospedale San Luca di Lucca, quando è sceso dal veicolo e si è accorto di cosa era accaduto.

Tra le cause ipotizzate un colpo di sonno. I due napoletani, secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia stradale, erano diretti in Liguria per lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento