rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Incidenti stradali

Tragico impatto sulla Statale 19: prima muore la madre, poi la figlia di 2 anni si spegne al Santobono

il cuore della piccola ha smesso di battere stamattina. Inizialmente ricoverata grave a Battipaglia, è arrivata nel nosocomio pediatrico partenopeo in condizioni disperate

Era arrivata in condizioni disperate al Santobono, dopo il tragico incidente stradale che aveva già ucciso sua madre. Non ce l'ha fatta la bimba di due anni, di Battipaglia, coinvolta in un sinistro nel Salernitano e successivamente trasferita nel nosocomio pediatrico partenopeo.

Come riportato da SalernoToday.it, il cuore della piccola ha smesso di battere stamattina, mentre la madre, Vincenza Avallone, si era spenta ieri.

L'incidente dalle tragiche conseguenze era avvenuto sulla SS19, tra Eboli e Battipaglia. Madre e figlia viaggiavano su una Lancia Y. L'impatto, frontale con una Fiat 500, è stato violentissimo. La vettura delle due vittime dopo uno scontro con il guardrail avvenuto per ragioni da accertare aveva invaso l'altra carreggiata.

La piccola era stata inizialmente condotta al Santa Maria della Speranza di Battipaglia, dove i sanitari l'avevano sottoposta ad un intervento alla milza, poi – all'ulteriore aggravarsi delle sue condizioni – si era deciso il trasferimento al Santobono.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico impatto sulla Statale 19: prima muore la madre, poi la figlia di 2 anni si spegne al Santobono

NapoliToday è in caricamento