Incidente stradale a Pozzuoli, muore moglie di un comandante dei carabinieri

I due coniugi viaggiavano su una moto quando è avvenuto l'incidente con una Bmw guidata da un cittadino americano

foto di repertorio

Pozzuoli in lutto per il decesso all'alba di Antonella Russo dopo un grave incidente stradale avvenuto ieri sera in via Terracciano a Pozzuoli. La 43enne, moglie del Comandante della Compagnia carabinieri di Napoli Bagnoli, Gianluca Galiotta, era stata trasportata d'urgenza presso l’ospedale “Santa Maria delle Grazie”.

I due erano a bordo di una moto, quando una Bmw, guidata da un uomo di nazionalità slovena, gli avrebbe tagliato la strada, facendo cadere i due coniugi rovinosamente sull'asfalto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ll comandante ha riportato politraumi ed una probabile frattura, ma non è in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doccia fredda Tocilizumab, Ascierto: "Nessun risultato statisticamente significativo"

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Fabio Fulco convola a nozze: l’attore di Un Posto al Sole sposerà Veronica

  • Mascherine all'aperto obbligatorie nel napoletano: scatta l'ordinanza

  • Il Coronavirus torna a far paura, due morti: il più giovane aveva 45 anni

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento