rotate-mobile
Incidenti stradali

Illeso dopo un incidente, muore investito: vittima un 29enne

Fatalità poco dopo la mezzanotte sulla strada statale 162. Ionut Chisca, sulla carreggiata per cercare soccorsi, è stato prima travolto da un auto, poi investito da altri veicoli sopraggiunti in quel momento

Triste destino quello che ha colpito Ionut Chisca, piastrellista romeno. Il giovane, 29 anni tra pochi giorni, è rimasto vittima di un incidente stradale dal qaule era uscito quasi illeso, ma è stato travolto mentre chiedeva aiuto. L'operaio, che abitava a Mugnano di Napoli, stava viaggiano sulla sua "Fiat Bravo" insieme a due connazionali sulla strada statale 162 quando ha perso il controllo della vettura andando a scontrarsi prima contro il guard-rail centrale e, poi, sul margine destro della carreggiata.

Abbandonato l'abitacolo attraverso il finestrino, Chisca si è spostato sulla carreggiata per cercare soccorsi. A questo punto è giunta una Lancia Y guidata da un ventenne napoletano che, probabilmente a causa dell'oscurità, non si è accorto della sua presenza e lo ha travolto.

L'operaio, scaraventato a oltre cento metri dal punto dell' impatto, è finito sulla carreggiata opposta dove è stato investito da altri veicoli che in quel momento stavano sopraggiungendo. Il giovane è stato travolto ed è morto. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illeso dopo un incidente, muore investito: vittima un 29enne

NapoliToday è in caricamento