Due giovani motociclisti travolti in costiera: l'autista che li ha investiti era ubriaco

L'uomo, alla guida di un furgone, ha travolto i due giovani che erano in sella a una moto ed è scappato. I due non sono in pericolo di vita. Rintracciato, è stato denunciato

(foto di repertorio)

Un grave incidente stradale è avvenuto a Positano (provincia di Salerno): l'autista di un furgone ha travolto due giovani che viaggiavano in moto e, secondo quanto riportato dal Fatto Vesuviano, è scappato. Forte l'impatto per i due giovani, che per fortuna non sono in pericolo di vita e si trovano ricoverato in ospedale. L'autista - originario di Torre del Greco - è stato rintracciato ad Amalfi: il suo tasso alcolemico era ben oltre il limite consentito. E' stato quindi denunciato per guida in stato di ebbrezza e omissione di soccorso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento