rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Incidenti stradali Somma vesuviana

Incidente Circumvesuviana, il sindaco di Somma: "Molto scosso"

Allocca: "Chiederemo maggiori misure di sicurezza e a chi di competenza di installare almeno le barriere che fermino il transito delle vetture e dei pedoni"

Sono quattro i passaggi a livello incustoditi della circumvesuviana che ricadono nel territorio di Somma Vesuviana, la cui amministrazione comunale chiederà a breve di mettere in maggiore sicurezza i binari. Lo ha fatto sapere il sindaco Ferdinando Allocca che si è dichiarato "fortemente scosso" per la morte delle due sorelle, travolte da un convoglio in transito mentre erano a bordo della propria autovettura.

"Sul nostro territorio ci sono ben quattro passaggi a livello muniti solo di croce di Sant'Andrea - ha spiegato il sindaco - due dei quali sono a Rione Trieste, e gli altri due nel quartiere Mercato Vecchio. Bisogna risolvere questo problema, perché purtroppo spesso gli automobilisti ed i pedoni sono distratti, e succedono di queste tragedie. Ricordo ancora l'incidente del 2003, che accadde sul secondo passaggio a livello, situato a poca distanza da quello dove sono morte oggi Maria e Grazia Annunziata".

Le due sorelle erano originarie di Somma Vesuviana, ma la prima era poi andata a vivere nella vicina Ottaviano. "Ci attiveremo per chiedere maggiori misure di sicurezza - ha concluso Allocca - sarebbero necessari passaggi a livello custoditi, ma chiederemo a chi di competenza di installare almeno le barriere che fermino il transito delle vetture e dei pedoni". (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente Circumvesuviana, il sindaco di Somma: "Molto scosso"

NapoliToday è in caricamento