Martedì, 16 Luglio 2024

Paura sul "Doppio senso": autobus si schianta contro la rotonda - VIDEO

Immediati i soccorsi dopo il terribile impatto

Un terribile incidente si è verificato alle prime luci del mattino a Villaricca, nei pressi della Lidl in via Mugnano-Giugliano. Un mezzo ANM, per cause da accertare, è finito contro gli alberi della rotonda. L'impatto è stato violentissimo con il bus che ha letteralmente "strappato" i tronchi.

Sul posto sono intervenuti i Vigli del Fuoco, che hanno recuperato il mezzo, e i Carabinieri che hanno messo il tratto di strada in sicurezza e avviato i rilievi del caso. l'autista del mezzo è stato subito trasportato in ospedale dove è ricoverato. Le sue condizioni, tuttavia, non sono preoccupanti.

"Nel bus nessun passeggero"

Sull'incidente è intervenuto anche l'USB. "L'USB esprime la massima vicinanza all'autista dell'AMM che questa notte, per cause ancora sconosciute - probabilmente per un malore - ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro un albero.

L'incidente è avvenuto sulla Circumvallazione esterna, poco prima della rotonda di Villaricca, in direzione Lago Patria. Il bus al momento dell'impatto non trasportava passeggeri. Il dipendente dell'ANM è stato trasportato d'urgenza all'ospedale dove si trova attualmente ricoverato, sotto osservazione, in condizioni stabili.

L'ennesimo infortunio sul lavoro in un comparto - quello dei trasporti - sempre più a rischio incidenti a causa delle scarse condizioni di sicurezza delle strade e sui luoghi di lavoro, a cominciare dal certificato forte livello di stress tra i conducenti, divenuto oramai insostenibile e fuori controllo.

Siamo vicini al lavoratore ed alla sua famiglia, gli auguriamo una rapida guarigione e soprattutto di rivederlo nuovamente sorridente alla guida dei mezzi ANM. Restiamo in attesa di conoscere le dinamiche esatte dell'incidente che, solo per fortuna, non hanno avuto conseguenze ben più gravi.

Questo incidente ci riporta alla mente la morte di Emanuele Melillo, l'autista dell'ATC tragicamente scomparso a seguito di un incidente stradale avvenuto a Capri, dove il documento di chiusura delle indagini preliminari della Procura di Napoli, notificato a 9 indagati, assolve completamente l’operato dell’autista affermando che “si tratta di una morte sul lavoro per cause esterne al conducente del veicolo”.

Video popolari

NapoliToday è in caricamento