rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Incidenti stradali Saviano

Schianto in autostrada in Jaguar: chi era l'avvocato deceduto

Il 38enne Giovanni Simonelli ha perso la vita per un incidente avvenuto sull'A30. Ferite le due persone che viaggiavano con lui in auto

Il terribile incidente stradale, avvenuto sull'autostrada A30 Caserta-Salerno, ha spezzato la vita dell'avvocato 38enne Giovanni Simonelli e causato il ferimento di due persone.

Simonelli era di fianco a colui che conduceva la Jaguar, quando la vettura si è scontrata con un tir, rimanendo incastrata sotto il mezzo pesante.

Per il noto avvocato non c'è stato nulla da fare, nonostante l'intervento tempestivo del 118. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno cercato di liberare i malcapitati dalle lamiere. Leggerissime ferite per Felice Napolitano che era alla guida della Jaguar, mentre è stato accompagnato in ospedale l'altro passeggero, Luigi Gesualdo di 37 anni.

I tre professionisti erano di ritorno da Roma dopo un convegno ed erano solamente a sei chilometri da casa quando si è verificato il fatale impatto con il tir.

Il pm Amoruso di Nola ha disposto l'autopsia sul corpo di Simonelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in autostrada in Jaguar: chi era l'avvocato deceduto

NapoliToday è in caricamento