"Eri un ragazzo umile. Ora veglia sui tuoi figli": lutto a Boscoreale per la morte di Francesco

Il 24enne, pianto dalla famiglia e dai tanti amici, è rimasto vittima di un incidente avvenuto in località Tre Ponti a Pompei

(Francesco Staibano - facebook)

Lutto a Boscoreale per la morte del 24enne Francesco Staibano, vittima di un tragico incidente avvenuto nella serata di mercoledì a Pompei. Il giovane è pianto dalla sua famiglia e da tanti amici, che sui social networks lo ricordano come "un ragazzo umile, un lavoratore, un giovane che trasmetteva grande amore verso la sua famiglia". 

Tragico incidente a Pompei

"Mi dispiace molto amico mio, non si può morire a 24 anni", scrivono i conoscenti. "Ora veglia su tua moglie e i tuoi figli, hanno bisogno di tanta forza". "Troppo dolore, rabbia e dispiacere per un ragazzo umile, lavoratore. Siamo vicini alla sua famiglia e a sua moglie per il grande dolore". 

Staibano è rimasto vittima di un violento incidente avvenuto in località Tre Ponti a Pompei, su una strada definita "pericolosa" da molti residenti. Nello schianto è rimasto ferito anche un suo amico, ricoverato poi in gravi condizioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento