Scontro tra due moto: quattro giovani feriti

Uno dei ragazzi è ricoverato in gravi condizioni al Cardarelli. L'impatto è avvenuto a Casoria

Quattro ragazzi sono rimasti feriti a seguito di un incidente tra due moto a Casoria. L'impatto è avvenuto lungo via Principe di Piemonte, nel centro cittadino. Di tutti i feriti, uno dei giovani coinvolti sembra essere rimasto colpito gravemente ed è stato portato in ambulanza all'ospedale “Cardarelli” di Napoli.

Un altro dei feriti avrebbe riportato dei danni agli arti inferiori. Non sono ancora chiare le cause dell'impatto. Secondo una prima ricostruzione, le due moto avrebbero sbalzato le persone a bordo a diversi metri di distanza. Sono in corso le indagini per capire come sia avvenuto l'impatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

  • Elezioni Regionali Campania 2020: il fac-simile della scheda elettorale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento