Lunedì, 17 Maggio 2021
Incidenti stradali Posillipo / Via Posillipo

Incidente stradale a Posillipo: rapina finisce in tragedia, morti due diciottenni

La Municipale sta ricostruendo la dinamica: le vittime forse investite da una coppia che era stata rapinata

Il luogo della tragedia © Tm NewsInfophoto

Due ragazzi di 18 anni sono morti, la scorsa notte, in un incidente mortale avvenuto in via Posillipo.  L'esatta dinamica dell'incidente è ancora in corso di accertamento. Il conducente della vettura che si e' scontrata con lo scooter poco dopo l'incidente, in via Petrarca, ha incrociato una pattuglia dei carabinieri ed ha chiesto l'intervento dei militari. Sotto choc ha raccontato quanto accaduto asserendo di aver subito poco prima una rapina.

I due investitori di diciotto e diciassette anni, a bordo di una ''Smart'', si erano fermati nei pressi del Parco Virgiliano quando - così hanno riferito agli inquirenti - sono stati avvicinati da alcuni sconosciuti che hanno intimato loro di consegnare il telefono. Subito dopo la coppia, temendo di finire nuovamente nel mirino dei balordi, ha deciso di andare via dalla zona ma poco lontano la vettura ha incrociato due scooter. Con uno di questi - in sella al quale c'erano le due vittime, residenti nel centro storico di Napoli - c'è stato il violento impatto. Qualche chilometro più avanti la coppia ha poi incrociato una pattuglia dei carabinieri, facendo cosi' scattare l'allarme. Per i due ragazzi pero' non c'e' stato nulla da fare. Sul posto è giunta la polizia municipale che sta lavorando per stabilire, con precisione, la dinamica dell'accaduto. Gli agenti stanno visionando anche le immagini di alcuni impianti di videosorveglianza installati nella zona.

LE VITTIME - Le vittime del grave incidente stradale verificatosi stanotte a Napoli si chiamavano Alessandro Riccio, 18 anni e Emanuele S., 17 anni non ancora compiuti. I due ragazzi sono finiti contro un muro di un edificio in via Posillipo. Gli agenti della polizia municipale devono accertare se i due abbiano perso il controllo dello scooter oppure se sia stato determinante un impatto (ma quest'aspetto e' ancora da stabilire) con la macchina, a bordo della quale c'era la coppia che poco prima aveva subito una rapina nei pressi del Parco Virgiliano da quattro persone che erano in sella a due scooter. La coppia si era allontanata dal Parco Virgiliano dopo la rapina e pare che proprio lungo via Posillipo abbia subito un secondo tentativo di rapina. Questa volta i balordi volevano la macchina. Gli agenti della municipale stanno lavorando senza sosta per ricostruire la dinamica dell'accaduto. E l'ultima parola potrà essere detto solo quando gli investigatori avranno visto completamente tutte le immagini degli impianti di videosorveglianza. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale a Posillipo: rapina finisce in tragedia, morti due diciottenni

NapoliToday è in caricamento