menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Corso Novara (Google Map)

Corso Novara (Google Map)

Incidente stradale Corso Novara: il pirata della strada si è costituito

La tragedia sabato scorso, vittima una donna di 75 anni. Il giovane, senza patente, è accusato di omicidio colposo, omissione di soccorso e guida senza patente

Si è costituito alla polizia municipale di Napoli il pirata della strada che lo scorso 10 marzo ha investito e ucciso una donna di 75 anni sul corso Novara. Si tratta di Raffaele Emanuele Cassese, 18enne risultato senza patente, che ha investito la donna mentre era alla guida della vettura intestata al fratello. Il giovane è ora accusato di omicidio colposo, omissione di soccorso e guida senza patente.


IL FATTO - Sabato sera, ore 18: mentre va a messa, un'anziana viene investita da un'auto. Ricoverata d'urgenza, viene dichiarata clincamente morta dopo poche ore. "Cronaca di una morte annunciata", aveva subito commentato Giampiero Perrella, consigliere della IV municipalità e amico della famiglia della vittima. "A nulla sono valse le denunce inviate per anni al Comune per sollecitare l'adozione di misure a tutela dell'incolumità dei pedoni. Corso Novara è una strada killer, una pista dove sfrecciano auto e moto, va fatta qualcosa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Lite finisce nel sangue, uomo ucciso a colpi di cric

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Tragedia in metropolitana: uomo travolto da un treno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento