rotate-mobile
Incidenti stradali Fuorigrotta

Incidente stradale Galleria Laziale, investita una donna in bicicletta

L'uomo, risultato positivo sia all'alcooltest che al narcotest, ha tentato la fuga con il suo Suv ma è stato arrestato: ora è ai domiciliari. La ciclista guarirà in 30 giorni

Con la sua auto ha investito una donna che era in sella ad una bici e poi si è allontanato. Ma é stato inseguito da un gruppo nutrito di persone che lo ha bloccato poco lontano e che, per evitare che l'uomo tentasse nuovamente di andare via, ha bloccato la chiave nel blocco di accensione della macchina. Risultato positivo sia all'alcooltest che al narcotest, per l'uomo è scattato l'arresto. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri all'interno della Galleria Laziale.

La vettura ha investito la bicicletta ma il conducente della macchina - un Suv - non si è fermato. Dopo pochi minuti passava in zona una pattuglia di motociclisti della polizia municipale che ha prestato i primi soccorsi alla donna, in attesa dell'arrivo del "118". Intanto, alcune persone hanno inseguito il Suv, bloccandolo poco lontano.


Il conducente della macchina è stato accompagnato negli uffici della polizia dove è stato sottoposto ad accertamento con l'etilometro e al narcotest. In entrambi è risultato positivo. Informata la Procura, il sostituto di turno ha disposto l'arresto con il beneficio degli arresti domiciliari. La donna investita guarirà in 30 giorni. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale Galleria Laziale, investita una donna in bicicletta

NapoliToday è in caricamento