Incidente stradale sulla Domitiana, quattro feriti (uno grave): chiusa la statale in direzione Roma

Coinvolti due veicoli nel brutto incidente avvenuto pochi minuti fa

La statale 7 Quater ''Via Domitiana'' è provvisoriamente chiusa al traffico in direzione nord/Roma per un incidente avvenuto all'altezza di Monterusciello.

Coinvolti due veicoli poi sequestrati. Quattro i feriti. Uno è ricoverato in gravi condizioni in ospedale. 

La chiusura si è resa necessaria per consentire lo svolgimento in sicurezza delle operazioni di rilievo dell'incidente. Il traffico è temporaneamente indirizzato in uscita allo svincolo di Monterusciello Sud. Sul posto sono intervenute le squadre Anas e le Forze dell'Ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AGGIORNAMENTI

Il traffico è tornato regolare sulla Domitiana poco dopo le ore 10.00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, divieti e limitazioni per feste e cerimonie: tutte le decisioni di De Luca

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Boom di contagi in Campania, nuova ordinanza di De Luca: scuole chiuse e restrizioni sociali

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento