Incidente stradale sul corso Vittorio Emanuele: centauro tradito dalla voragine

La voragine è stata più volte segnalata dai residenti e dal comitato cittadino “Uniti per corso Vittorio Emanuele”

Ieri alle ore 7,30 del mattino un ragazzo è caduto con il motorino in una buca colma di acqua piovana. La voragine è stata più volte segnalata dai residenti e dal comitato cittadino “Uniti per corso Vittorio Emanuele” ed è stata riparata solo in seguito dell’ennesimo incidente che poteva finire in tragedia.

"Gli incidenti stradali, anche gravi, sono in aumento a causa delle condizioni del manto stradale. Non a caso, secondo i dati Istat, l’antica tangenziale di Napoli è la strada più esposta ai pericoli di incidente, seguita, al quinto posto da via Salvator Rosa. La polizia Municipale, sotto la pioggia, è stata presente fino alla riparazione", denuncia Ettore Ranieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento