Incidente stradale sul corso Vittorio Emanuele: centauro tradito dalla voragine

La voragine è stata più volte segnalata dai residenti e dal comitato cittadino “Uniti per corso Vittorio Emanuele”

Ieri alle ore 7,30 del mattino un ragazzo è caduto con il motorino in una buca colma di acqua piovana. La voragine è stata più volte segnalata dai residenti e dal comitato cittadino “Uniti per corso Vittorio Emanuele” ed è stata riparata solo in seguito dell’ennesimo incidente che poteva finire in tragedia.

"Gli incidenti stradali, anche gravi, sono in aumento a causa delle condizioni del manto stradale. Non a caso, secondo i dati Istat, l’antica tangenziale di Napoli è la strada più esposta ai pericoli di incidente, seguita, al quinto posto da via Salvator Rosa. La polizia Municipale, sotto la pioggia, è stata presente fino alla riparazione", denuncia Ettore Ranieri.

Potrebbe interessarti

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

I più letti della settimana

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

Torna su
NapoliToday è in caricamento