rotate-mobile
Incidenti stradali

Schianto nella notte, muore Chiara Mastrojanni

La 23enne studentessa viaggiava come passeggera su una moto quando è avvenuto il tragico incidente stradale

Gli studi a Suor Orsola Benincasa, le uscite, gli amici, il lavoro, Chiara era una ragazza bellissima, di soli 23 anni, con tutta la vita davanti. Ma la sua esistenza è stata spezzata, improvvisamente, mentre rientrava a casa nelle prime ore del mattino del 5 agosto, da un tragico incidente stradale avvenuto sulla rotatoria di via Onorevole Francesco Napolitano a Nola. Chiara viaggiava come passeggera su una moto di un amico. L'impatto è stato fatale, vani i soccorsi per salvarle la vita. Solo politraumi invece per il giovane che era alla guida del mezzo a due ruote. La salma è sotto sequestro, al vaglio degli inquirenti. Indagini sulla dinamica dell'incidente.

"Ci hai spezzato il cuore"

Sui social nessuno riesce a credere a quanto accaduto e si susseguono decine e decine di post di cordoglio per ricordare la 23enne di San Paolo Belsito. "Bella Comm o Sole! Stamattina per uno strano scherzo del Destino ero lì…con la speranza che non fossi tu, invece su quella rotonda maledetta sei volata via…sul marciapiede le tue Jordan Rosa…e un colpo violento al cuore per tutti quelli che ti hanno amato e hanno avuto la fortuna di conoscerti. Ciao Sorm! Riposa in Pace", scrive Alfonso.

"Chiara .... non ci posso credere .... ho avuto un colpo quando ho letto la notizia ... mi hai spezzato il cuore... tu mia collega dell università, io e te la stessa bontà, tu un cuore grande .... io amante della tua infinita bellezza.... ti porterò sempre con me", è il post di Lucia. 

Due incidenti in poche ore

Un altro incidente si è verificato questa mattina sempre a Nola, intorno alle 8 del mattino e ha visto coinvolte diverse automobili. Non si registrano feriti gravi.

incidente nola3-3

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto nella notte, muore Chiara Mastrojanni

NapoliToday è in caricamento