rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Incidenti stradali

Cavallo contro autobus sulla domiziana: un morto e 5 feriti

Nello scontro ha perso la vita Catello Marciano Iovino, il conducente del pullman, di Torre Annunziata. L'incidente è avvenuto sulla statale domiziana e ha provocato anche 5 feriti

La notte scorsa, sulla statale domiziana, alla periferia di Castel Volturno, un uomo, Catello Marciano Iovino, è morto in un incidente stradale. L'uomo era il conducente di un pullman del Consorzio trasporti pubblici di Napoli che si è scontrato con un cavallo ed andato a finire nel torrente Agnena.
Catello Marciano Iovino aveva 37 anni, era nato a Torre Annunziata ma abitava a Boscoreale. Altre cinque persone sono rimaste ferite, fortunatamente, in modo non grave.

L'incidente è stato provocato da un cavallo, sfuggito al controllo degli addetti ad un allevamento della zona, che ha attraversato improvvisamente la Statale mentre sopraggiungeva il pullman. L'urto è stato particolarmente violento. Il cavallo ha sfondato il parabrezza del pesante automezzo travolgendo il conducente del bus che è morto sul colpo. Anche l'animale è deceduto all'istante. Cinque occupanti del pullman sono stati soccorsi da vigili del Fuoco, agenti della polizia stradale e del commissariato di Castel Volturno e trasportati con ambulanze del 118 nella clinica Pinetamare di Castel Volturno e dell' ospedale di Sessa Aurunca.

I soccorritori hanno dovuto faticare non poco per portare in salvo i sei pendolari che si trovavano sul mezzo rimasto per metà sommerso dall' acqua. Ancora più difficile l'intervento per estrarre il corpo del conducente, bloccato nell'abitacolo del posto di guida. Lo stesso cavallo è rimasto incastrato dopo aver sfondato il parabrezza. L'incidente ha avuto pesanti conseguenze sulla viabilità rimasta bloccata per ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavallo contro autobus sulla domiziana: un morto e 5 feriti

NapoliToday è in caricamento