Lunedì, 17 Maggio 2021
Incidenti stradali

Incidente bus, le condizioni dei 13 feriti

Sono ricoverati tra Avellino, Napoli e Salerno. In sei versano in condizioni ritenute dai medici molto gravi: tra questi anche due dei cinque bambini del Santobono, Francesca e Cristoforo

L'incidente

Sono in tutto tredici i feriti del tragico incidente di Monteforte Irpino ricoverati negli ospedali di Napoli, Salerno e Avellino. Tra questi, sei in condizioni giudicate molto gravi. Dei cinque bambini ricoverati al Santobono di Napoli i più piccoli, Francesca e Cristoforo, entrambi di 3 anni, restano gravi ma stazionari. In condizioni meno critiche gli altri tre, Arianna, Marco (fratello di Francesca) e Maria. Di quest'ultimi i primi due potrebbero essere dimessi a giorni.

Molto grave ma stazionario invece il padre di Francesca e Marco, Gennaro Schiano, 41 anni, ricoverato in rianimazione al Cardarelli di Napoli. Sua moglie è al San Giuseppe Moscati di Avellino, dove ci sono anche altre quattro persone ricoverate, tra cui una donna in condizioni molto gravi, Clorinda Iaccarino di 44 anni, in coma farmacologico e in attesa di un altro intervento chirurgico al bacino.

Stamani dall'ospedale di Avellino sono stati dimessi un uomo e una donna rispettivamente di 53 e 50 anni. Critiche invece le condizioni di Simona Del Giudice, 16 anni, che si trova in prognosi riservata nel reparto di rianimazione del Loreto Mare di Napoli. Grave anche Salvatore Di Bonito, 54 anni, di Pozzuoli, ricoverato al Ruggi d'Aragona di Salerno. Nella tragedia Di Bonito ha perso sua moglie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente bus, le condizioni dei 13 feriti

NapoliToday è in caricamento